2 dicembre 2017

DAL MUSEO DELLA CARTA ALLE MAGIE DI MR. BRIGHT, LA PRIMA DOMENICA DI NATALIDEA È TUTTA PER I BAMBINI

 

Genova nel cuore: la serata si chiude con le canzoni più belle di Franca Lai

 Ultimo giorno per il presepe di “A Compagna”

 Dopo il weekend di anteprima, la mostra riparte l’8 con una non stop fino a domenica 17 dicembre

La prima domenica di Natalidea*, la rassegna della Fiera di Genova dedicata ai regali e alle atmosfere delle feste, offre ai bambini un programma di eventi davvero speciale. Per i più creativi ci sono tre appuntamenti da non perdere al “Laboratorio dei folletti”. Nel primo, alle 11, grazie agli esperti del Museo della Carta di Mele, si potranno scoprire tutti i segreti e le tecniche di produzione della carta, nel secondo, alle 15. saranno spiegate, a cura di Educazione Cinofila Genova, tutte le principali regole di comportamento per facilitare un corretto rapporto con gli amici a quattro zampe. Alle 17, con le “Mamme per la ricerca”, fantasia di colori per creare i biglietti di Natale più belli e originali. Molte le sorprese per i più piccini anche sul grande palco spettacoli di “Family Fun”, allestito al centro del padiglione: da “Jingle Bello”, ’esibizione cinofila a cura di Milly Boccardo in programma alle 11.15, alla “Fiaba incartata” di Rubik teatro in programma alle 15. Tempo di magie alle 17 con Mr. Bright e il suo magico mondo.

Adatti a tutti gli altri spettacoli in programma: “Ritmicando” con Vi.Vi. Se. Mm Sant’Eusebio alle 12, lo Show Case della cantautrice Chiara Lobina alle 16, alle 18 “Natale in Oriente” con l’Associazione Culturale Mosaico”, alle 19 con il gruppo “I Malandrini” la rappresentazione “La leggenda di Simonetta Hossien”. Si chiude alle 21 con le più belle canzoni dialettali della cantautrice genovese Franca Lai.

Domani sarà l’ultimo giorno per ammirare il presepe di “A Compagna” che dopo la partecipazione speciale al weekend di anteprima di Natalidea sarà esposto, a partire dall’8 dicembre, nella chiesa del parco della Villa della Duchessa di Galliera. Proseguirà invece, seguendo le date di apertura di Natalidea, “Genova sotto la neve” la mostra che racchiude in 26 scatti d’epoca, provenienti dall’Archivio Fotografico del Comune di Genova, alcuni degli scorci più suggestivi della città imbiancata.

Orari di apertura

Natalidea è aperta domenica 3 dicembre dalle 10 alle 22, poi dall’8 al 17 dicembre con i seguenti orari: di sabato e nei giorni festivi dalle 10 alle 22, da lunedì 11 a giovedì 14 dalle 15.30 alle 21.00; venerdì 15 dalle 15.30 alle 22.00. Domenica 17 dicembre la chiusura è anticipata alle 20.

L’ingresso è gratuito, parcheggio all’interno del quartiere fieristico, tariffa unica 5 Euro.

 

Si consiglia l’uso dei mezzi pubblici: collegamento Amt, linea 10/, tra la stazione Brignole e piazzale Kennedy, attivo negli orari di apertura della manifestazione. Trenino gratuito tra l’ingresso del quartiere fieristico e il padiglione Jean Nouvel.

 

Smack! & Play

Domani secondo e ultimo giorno, nel piano superiore del padiglione Jean Nouvel, per Smack! & Play, due giorni imperdibili per tutti gli appassionati di fumetti, videogames, giochi e cosplay. Info: www.smackcomics.it

 

* A Natalidea sono presenti oltre 100 espositori dei settori più vari: abbigliamento, pelletteria, beauty e benessere, artigianato, stampe della vecchia Genova, decorazioni natalizie, gioielli e bijoux e poi arredo e complementi, caschi per moto e scooter, camper super-confortevoli e auto, anche con formule di noleggio a lungo termine. Tutta da gustare la parte eno-gastronomica della rassegna, da sempre una delle più frequentate, con le specialità regionali italiane dolci e salate – dal pandolce genovese ai pistacchi di Bronte, dalla mozzarella di bufala ai cannoli, perfetti per le tavole delle feste. Per uno spuntino veloce o una sfiziosa sosta a tavola ci saranno i piatti della cucina romagnola, la vera pizza napoletana, le focacce e i sapori di Liguria, la spianata bolognese.

2 dicembre 2017

NATALIDEA inaugura

 

 

Inaugurazione di Natalidea oggi pomeriggio con il sindaco Marco Bucci insieme all’assessore al commercio Paola Bordilli, al consigliere regionale Giovanni De Paoli e al presidente di A Compagna Franco Bampi h tra fiocchi di neve e Cosplayers.

7 dicembre 2017

DOMANI IN FIERA RIPARTE NATALIDEA FINO A DOMENICA 17 UNA MARATONA TRA REGALI, SPETTACOLI  E ATMOSFERE DEL NATALE

 

Venerdì sul palco alle 21 musica e cabaret con Carlo Denei Sabato alle 19 “Pizzica Sound” con i Kalimba

 Nel weekend arriva Gizmark 2.2 – Salone dell’elettronica professionale

Dopo l’anteprima dello scorso fine settimana Natalidea* riparte l’8 dicembre, la classica data di inizio, per una lunga maratona a caccia di regali e un ricco calendario di eventi, con un’attenzione speciale ai bambini.

Il programma di domani sul palco di Family Fun coordinato da Cheidea! vede alle 11.30 e alle 18 le simpatiche mascotte della “Banda di Topolino” con Inicia la fiesta e alle 16, sempre per bambini e famiglie “Una magica sorpresa”, danza protagonista alle 12 con “Jarret Bells”, alle 15 con la danza del ventre di Mahaila, alle 17 con i ballerini di Naima Academy impegnati nello spettacolo “Verso il Natale a passo di danza” e alle 19 i ritmi argentini di “Pasion tango” a cura di Gioki tango. La serata si chiude tra musica e comicità con il cabarettista e autore di “Striscia la notizia” genovese Carlo Denei. Per i più piccini spazio alla creatività al “Laboratorio dei folletti” con 3 appuntamenti, alle 11, alle 15 e alle 17.

Sabato fitness in primo piano: alle 12 l’esibizione di ginnastica artistica “Natale tutto Blu” con Blu Genova, alle 14.15 “Un corpo perfetto a 360° gradi”, con il pilates di Rossella Caci, alle 17 è la volta di Vivo Danza 91 e alle 18 di Dance and Style Asd. Musica e danze country protagoniste alle 15 con Wild Angels Zena, alle 19 le note mediterranee dei Kalimba con “Pizzica Sound”, presentato da “A Compagna” nell’ambito delle iniziative di diffusione delle tradizioni popolari a Natalidea; alle 21 si chiude con il “Gran Varietà” di De Ferrari Editore. Per gli juniores appuntamento alle 15 e alle 17 al Laboratorio dei Folletti, alle 16 sul palco centrale “Soap Emotions”, un grande spettacolo di bolle di sapone con Magic Steve & Nicky.

Prosegue a Natalidea “Genova sotto la neve” .la mostra che racchiude in 26 scatti d’epoca, provenienti dall’Archivio Fotografico del Comune di Genova, alcuni degli scorci più suggestivi della città imbiancata scattati tra il 1893 e il 1926.

Orari di apertura

Natalidea è aperta, nel piano terreno del padiglione Blu, di sabato e nei giorni festivi dalle 10 alle 22, da lunedì 11 a giovedì 14 dalle 15.30 alle 21.00; venerdì 15 dalle 15.30 alle 22.00. Domenica 17 dicembre la chiusura è anticipata alle 20.

L’ingresso è gratuito, parcheggio all’interno del quartiere fieristico, tariffa unica 5 Euro.

 Si consiglia l’uso dei mezzi pubblici: collegamento Amt, linea 10/, tra la stazione Brignole e piazzale Kennedy, attivo negli orari di apertura della manifestazione. Trenino gratuito tra l’ingresso del quartiere fieristico e il padiglione Jean Nouvel.

 

Gizmark 2.2

Nel piano superiore del padiglione Blu sabato e domenica ci sarà Gizmark 2.2. – Salone dell’elettronica professionale. 150 espositori per uno shopping natalizio hi-tech, gaming, Makers Village e la robotica dell’Istituto Giorgi Majorana.

La mostra sarà aperta sabato dalle 9 alle 18.30, domenica dalle 9 alle 18. Ingresso a pagamento: 9 Euro, 7 euro ridotto. Info: www.studiofulcro.com

 

* A Natalidea sono presenti oltre 100 espositori dei settori più vari: abbigliamento, pelletteria, beauty e benessere, artigianato, stampe della vecchia Genova, decorazioni natalizie, gioielli e bijoux e poi arredo e complementi, caschi per moto e scooter, camper super-confortevoli e auto, anche con formule di noleggio a lungo termine. Tutta da gustare la parte eno-gastronomica della rassegna, da sempre una delle più frequentate, con le specialità regionali italiane dolci e salate – dal pandolce genovese ai pistacchi di Bronte, dalla mozzarella di bufala ai cannoli, perfetti per le tavole delle feste. Per uno spuntino veloce o una sfiziosa sosta a tavola ci saranno i piatti della cucina romagnola, la vera pizza napoletana, le focacce e i sapori di Liguria, la spianata bolognese.